CARO TERREMOTO, LA PROCURA VERIFICHI GLI AFFITTI

Il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui ha scritto alla Procura della Repubblica di Macerata sul problema dei prezzi degli affitti lievitati “con richieste che sfiorano quelle delle vie delle principali città”. “Oltre alla condanna morale” Pasqui chiede alla magistratura di di “verificare se vi sono gli estremi di reato e punibilità verso quei proprietari che da ottobre hanno significativamente alzato le richieste sopra le consuete cifre di mercato”. “Nel corso dei vari incontri con la popolazione – spiega – alcuni cittadini hanno rappresentato lo sconsiderato e ingiustificato aumento dei canoni di locazione chiesti da alcuni proprietari di abitazioni o locali a coloro che, in conseguenza dell’ inagibilità della propria abitazione o sede lavorativa, sono stati costretti a reperire alloggi o nuove sedi per la loro attività”. Un comportamento che, “se vero, assumerebbe la caratteristica di una azione di sciacallaggio”. (Ansa)

LEGGI DI PIU’

DAL NOSTRO ARCHIVIO https://www.radiogold.tv/?p=22860

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy