Chi si Accontenta Gode “così e così”

di Mara Bellerba

Una frase di Ligabue che contiene una verità sacrosanta: troppe volte nei momenti di difficoltà (come può essere ad esempio questo del post Lockdown) sentiamo persone che si accontentano di quello che hanno, che preferiscono sognare “in piccolo”, come se sognare in grande potesse portare a staccarsi troppo dalla realtà, dalle bollette da pagare a fine mese o, per gli sportivi, da quella gara da vincere assolutamente…ma che si tratti di vita “di tutti i giorni” o di sport, non possiamo permetterci di abbassare l’asticella. Dobbiamo volere! E tanto! Desiderare e farlo con tutti noi stessi.

Da bambina sono rimasta affascinata dal “volli e volli sempre, fortissimamente volli” di Vittorio Alfieri che si fece legare ad una sedia per perseguire il suo obiettivo, oggi “da donna” rimango convinta che questa filosofia resti l’unico modo per ottenere sia le piccole che le grandi cose. Avere un sogno e crederci attiva un processo all’interno del nostro cervello che aiuta a metterci in contatto con il nostro potenziale e sia in maniera conscia che inconscia attiviamo dei comportamenti che iniziano a fare in modo che il nostro desiderio si realizzi. Nessuno ci regala nulla, siamo noi ed esclusivamente noi gli artefici della nostra vita. Perciò desiderate! Sognate in grande! Ma poi alzatevi dalla sedia e cominciate a fare in modo che i pensieri si tramutino in azioni concrete e che queste siano mirate a rendere reale ciò che volete realizzare. Non aspettate che sia il momento giusto, perché il momento giusto non esiste… il momento giusto è ora.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy