FABER ENERGY BUILDING, IL CORAGGIO DI 2 GIOVANI IMPRENDITORI DI FABRIANO

Dalla fortunata esperienza di Faber Energy Service, società che da anni si occupa di energie rinnovabili e di ricerca delle migliori soluzioni per ottimizzare l’uso di energia nella vita quotidiana di famiglie ed aziende, nasce Faber Energy Building. La scelta virtuosa di abbattimento dei costi energetici, attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili per produrre energia, contribuendo a tenere pulito l’ambiente, viene ora applicata alla costruzione di edifici residenziali prefabbricati in legno. Ne parliamo con Luca Moretti e Massimiliano Arteconi, due coraggiosi giovani imprenditori Made in Fabriano che hanno scelto di dedicarsi a questi progetti, alcuni già in fase di realizzazione nel nostro territorio.

Come nasce l’idea di costruire case in legno e per rispondere a quali esigenze della vostra clientela?

Era un’idea che avevamo fin dall’inizio che serviva a completare il cerchio, in quanto alla base del risparmio energetico c’è l’involucro esterno della casa e la costruzione stessa.

Quanto ha influito l’effetto del sisma sulla scelta di molti proprietari di investire su una casa in legno?

Sicuramente il sisma ha amplificato la necessità per le persone di vivere in una casa sicura, antisismica e costruita con materiali naturali ed a basso impatto ambientale.

Tecnicamente, possiamo descrivere la tipologia ed il processo di prefabbricazione, ingegnerizzazione e realizzazione delle vostre case?

La casa viene progettata nei minimi dettagli, anche sotto il punto dell’impianto elettrico e termico. Viene progettato anche il mobilio e la divisione degli interni, in quanto le pareti divisorie arrivano già prefabbricate e provviste di porte e finestre.

Gli edifici residenziali da voi proposti prestano particolare cura al risparmio energetico ed al basso impatto ambientale. Più dettagliatamente di cosa si tratta?

L’impiantistica che viene utilizzata all’interno di queste strutture non è sicuramente quella tradizionale. La ventilazione meccanica permette un ricambio d’aria costante, recuperando il calore. L’impianto fotovoltaico e la pompa di calore evitano la presenza di gas all’interno dell’abitazione. Pertanto abbiamo bassissime emissioni, quasi zero, non generando quindi danni all’ambiente. Oltre a questo aspetto etico, i proprietari registrano anche una sostanziale diminuzione di costi di gestione ordinari della casa, con forte abbattimento delle bollette.

Quali sono i costi per i proprietari per realizzare una tipologia abitativa simile?

I costi sono allineati con quelli degli edifici in cemento armato. Naturalmente parliamo di abitazioni residenziali di medio-alto livello.

Riguardo i tempi di realizzazione è possibile fornire un’indicazione di massima?

Esclusa la parte della realizzazione delle fondazioni, in tre-quattro mesi l’abitazione è completata e chiavi in mano, pronta per essere abitata.

E’ possibile già visionare qualche vostra struttura in costruzione nel comprensorio fabrianese?

Stiamo realizzando in località Ceresola di Fabriano, presso il Bed and Breakfast “La Cerasa”, un’abitazione bifamiliare di 170 mq calpestabili. Anche in altri comuni della Regione sono presenti nostre strutture, una particolarmente significativa a Colmurano, in provincia di Macerata. A febbraio partiremo con un’altra realizzazione a Fabriano di cui vi renderemo conto work in progress attraverso la nostra pagina facebook “Faber Energy Building”.

Gigliola Marinelli

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy