Cardiologia: Il comunicato di Officina Politica Fabriano

Sarà anche questione di cuore ma ci auguriamo che il cuore sia quello di tutti i fabrianesi e non il proprio.

Restiamo sbigottiti di fronte alle parole pronunciate dal Dr.Scipione, primario della cardiologia di Fabriano in aspettativa per ricoprire lo stesso ruolo a Jesi. Parole che non vengono dette al bar nel momento di una pausa caffè ma che vengono pubblicate direttamente sulla stampa locale.

Forse che la Direzione di Area Vasta abbia già deciso di sopprimere l’Unità Operativa di Cardiologia di Fabriano affidandone la gestione comune con Jesi al Dr.Scipione ?

Nella vita siamo tutti chiamati a fare delle scelte. Ma non possiamo pretendere di piegare ai nostri desideri personali i destini sanitari di una popolazione.

L’U.O. di Cardiologia di Fabriano è e deve restare una struttura complessa con tutta la strumentazione per l’aritmologia qui presente.

Auspichiamo anche noi le sinergie fra le due Cardiologie, ma sarà eventualmente il nuovo primario di Fabriano, con tutta la sua equipe di alta qualità, a scegliere in che modo e in che termini queste potranno realizzarsi.

 

Officina Politica Fabriano

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy