FABRIANO, IN TAXI CON LA DROGA. ARRESTATO UN GIOVANE

Nel corso di un servizio da parte dei Carabinieri della compagnia di Fabriano teso alla prevenzione e repressione dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti e al controllo del rispetto delle misure anti covid, i militari del nucleo Radiomobile, ieri, giovedì 14 gennaio, hanno arrestato un uomo, 30enne, del posto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari, intorno alle ore 19:30, non lontano dal comando dei carabinieri di via Dante, hanno notato transitare un taxi il che ha destato curiosità da parte degli operatori data anche la scarsa presenza di veicoli circolanti in quella particolare ora viste anche le restrizioni covid.

I militari hanno effettuato il controllo al fine di comprendere le ragioni della presenza dello stesso in loco. Hanno subito notato il passeggero con una strana scatola di scarpe al suo fianco e segni di nervosismo da parte del giovane. All’interno della scatola c’erano malcelati oltre 100 grammi di cocaina. Il trentenne fabrianese riteneva talmente sicuro il mezzo di trasporto da non adottare particolari cautele nell’occultare l’illecito carico di droga. Il giovane è stato subito trasportato in caserma per accertamenti ed è stato arrestato per il possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Estraneo alla vicenda è risultato il conducente del taxi. Questa mattina l’arresto è stato convalidato dal giudice del tribunale di Ancona.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy