ARRIVANO DUE ORTOPEDICI AL PROFILI

di Marco Antonini

Fabriano – In ortopedia arrivano due medici in più, almeno per un anno. Il giorno in cui l’urna con il corpo del Beato Antonio da Fano, XV secolo, è giunta al Profili per una Tac è coinciso con una “grazia” attesa da tempo. Per qualcuno potrebbe essere anche un miracolo viste le difficoltà croniche di personale dell’ospedale di Fabriano! Sono state firmate, infatti, dalla dirigenza dell’Unità Operativa Complessa Gestione Risorse Umane di Area Vasta 3, le due determine che permettono ai due ortopedici in servizio a tempo indeterminato presso l’ospedale di Camerino di trasferirsi, come da loro richiesto, a Fabriano. L’iter è stato un po’ lungo perché in mezzo c’è stato un contenzioso che ha portato il tutto davanti al Giudice del Lavoro del tribunale di Ancona. Dopo il pronunciamento del giudice a favore dei due medici dove è stato stabilito che hanno diritto a chiedere l’aspettativa per poter prendere servizio al Profili, ieri è stata ufficializzata la presa di servizio dei due ortopedici nel reparto diretto da Daniele Aucone. Inizieranno uno a metà settembre e uno a ottobre. Nei prossimi giorni la firma del contratto. Ora, quindi, è ufficiale: i due dirigenti medici potranno andare in aspettativa da Area Vasta 3 per un anno. Tutto è iniziato il 15 giugno quando è stata chiesta l’aspettativa per il trasferimento nella città della carta.

il primario, Daniele Aucone

Il 23 giugno l’Area Vasta 2 ha comunicato ai dipendenti di non poter accogliere la richiesta in quanto “la situazione di organico, l’accumulo di prestazioni non erogate causa Covid non consentivano di assicurare il sregolare soddisfacimento dei bisogni, né si era in grado di provvedere a nuove assunzioni”. Gli ortopedici hanno poi presentato ricorso al Giudice del Lavoro che è stato accolto con pronunciamento il 5 agosto. Da settembre in Ortopedia termina il periodo di duro lavoro in sole tre unità mediche più il primario, Daniele Aucone. Sarà l’occasione per pianificare e potenziare l’attività ambulatoriale e di reparto dopo l’ottimo lavoro del Profili durante il Covid. L’auspicio è di non dover chiedere una nuova grazia a qualche altro Beato!

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy