FABRIANO – E’ GUARITO L’ULTIMO POSITIVO AL COVID

di Marco Antonini

Fabriano – Festa nella città della carta. Oggi, 7 luglio, l’ultimo residente positivo al Covid-19 è guarito. Dopo un’odissea andata avanti dall’11 aprile (anche la mamma era risultata positiva, poi guarita), dopo quasi tre mesi, è arrivata la parola fine a seguito di doppio tampone negativo nell’arco delle 24 ore. Fabriano da adesso può essere considerata “covid-free” come le altre dell’Ambito territoriale 10 che non registrano nuovi casi ormai da molte settimane.

Complessivamente sono 119 i casi accertati secondo il Dipartimento di sorveglianza e prevenzione delle malattie infettive e cronico degenerative di Area Vasta 2. Nel dettaglio sono 92 i casi registrati a Fabriano, 19 a Sassoferrato, 4 a Cerreto d’Esi, uno a Genga, tre a Serra San Quirico. Di questi sono 12 i deceduti: 7 nella città della carta, tre a Sassoferrato, uno a Cerreto d’Esi e uno a Serra San Quirico. Ormai da più di un mese l’attenzione è tutta per i guariti. 85 a Fabriano, 16 a Sassoferrato, 3 a Cerreto d’Esi, uno a Genga e due a Serra San Quirico. «Giovani, anziani, quattro bambini, intere famiglie, colleghi di lavoro, operatori sanitari, badanti, forze dell’ordine: abbiamo avuto, nei mesi, tanti casi – hanno detto, recentemente, le dottoresse (foto) del Dipartimento Prevenzione, Daniela Cimini e Selena Saracino. – In tre mesi, il personale del Dipartimento di Prevenzione di Fabriano ha gestito oltre 800 casi sospetti e contatti stretti e 119 casi accertati di infezione. Il Servizio Malattie Infettive ha pianificato ed effettuato, grazie agli Infermieri dell’assistenza domiciliare, 605 tamponi in auto”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy