Jesi – Donna uccisa in casa, un fermo

Jesi – Una donna di 69 anni è stata uccisa in casa, in via Saveri a Jesi, stamane intorno alle 5:30, da un uomo che si è introdotto nell’abitazione al piano terra, sfondando un vetro. Con un frammento avrebbe colpito la donna, Fiorella Scarponi, alla gola e ferito gravemente il marito che è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale regionale  di Torrette di Ancona. (Ansa)

Dai primi accertamenti delle forze dell’ordine è emerso che un uomo di 25 anni, già seguito dall’Asur per problemi psichiatrici, è entrato nell’abitazione della coppia sorprendendola nel sonno. Per la donna non c’è stato  nulla da fare. Il giovane è stato fermato dai carabinieri. A lanciare l’allarme sono stati i vicini che avevano sentito le urla. Sul posto polizia, carabinieri e 118. Il comandante provinciale dei carabinieri di Ancona, Cristian Carrozza ha definito l’aggressione subita dalla coppia al momento “senza movente”.

m.a.

 

 

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy