FABRIANO, DUE GIOVANI DENUNCIATI. UNO GIRAVA CON UN COLTELLO

Fabriano – Due giovani denunciati, nel fine settimana, dai carabinieri della Compagnia di Fabriano. Un 22enne del posto è stato sorpreso, sabato notte, in via del Molino, alla guida di un Bmw di grossa cilindrata con un tasso alcolemico di poco superiore a 1 grammo su litro, più del doppio rispetto al limite consentito dalla legge. L’auto è stata affidata alla proprietaria. Per lui, invece, sospensione della patente per un periodo tra i 6 e i 12 mesi e denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Sempre nel week end i militari del Nucleo radiomobile hanno fermato per un controllo un 20enne del posto. Nel corso della perquisizione personale, in via Martiri della Libertà, i carabinieri hanno sequestrato un coltello chiudibile con lama di circa 7 centimetri. E’ stato denunciato per porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Il giovane è già noto alle forze dell’ordine: mesi fa, nel corso di una rissa, tirò fuori un coltello e ferì lievemente una persona.

Nel corso di un posto di blocco nelle vie principali della città sono stati fermati alcuni automobilisti in stato di alterazione psico-fisica: sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale Profili per effettuare le analisi tossicologiche ed appurare se si fossero messi al volante dopo aver assunto sostanza stupefacente. Eventuali denunce nelle prossime settimane, una volta che arriveranno gli esami richiesti ai sanitari.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy