FRANCIA CAMPIONE DEL MONDO, ASPETTANDO QATAR 2022

Francia campione del Mondo FIFA, i blues centrano così il loro secondo Mondiale vent’anni dopo. Nel 1998 la Francia di Zidane, Blanc, Djorkaeff riuscì nell’impresa di battere il Brasile di Ronaldo e aggiudicarsi cosi uno storico mondiale nella finale a Parigi. La Francia così, dopo i fasti di Michel Platini, Giresse e Tigana campione d’Europa del 1984, saliva nel podio più alto della competizione mondiale di football. Russia 2018, vent’anni dopo, niente da dire se non che ha vinto il team più forte, completo in tutti i reparti: buon portiere, Lloris è anche il portiere titolare delTottenham, difesa di talenti giovani con due ottimi centrali Varane e Umtiti, Pavard si è dimostrato un ottimo laterale, centrocampo diga con Kante e Matuidi guidato da un Pogba ispirato, attacco con la boa Giroud, e l’onnipresente Griezmann, per me il vero Mvp di questa edizione e con il talento esplosivo di Mbappe’, un vero campioncino, un asso col turbo nelle gambe. Deschamps, abile nel gestire una giovane e talentuosa nazionale, sorprende vincendo tutte le gare dirette dagli ottavi in poi senza andare mai ai supplementari. Prima nel girone eliminatorio, fa fuori l’Argentina di Messi, l’Uruguay di Tabarez, il forte Belgio e una sorprendente Croazia. Onore al superlativo mondiale dei croati, team che ha dimostrato di essere compatto e di essere ben amalgamato con i tanti giocatori provenienti da ben 11 campionati diversi. Ottima l’organizzazione di Russia 2018, a livello di stadi, di gestione del tutto, edizione avvincente con tanti buoni spunti e sorprese, un bel mondiale che ha visto la crescita di nazionali asiatiche, un ridimensionamento di quelle africane e che ha confermato che nei Mondiali in Europa, a parte Svezia 1958, dove vinse il forte Brasile del fenomeno Pelè, il Mondiale lo vincono le Europee. La vera innovazione è stata la VAR, protagonista in meglio nel risolvere situazioni dubbie e nell’eliminare polemiche e scandali. Termina cosi’ la XXI edizione dei Mondiali FIFA con i Blues che alzano la Coppa del Mondo, la Francia è campione vincendo 4-2 la finale, l’appuntamento è ora tra quattro anni per Qatar 2022.

Francesco Fantini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy