In evidenza

OGGI L’ULTIMO SALUTO A OLIVER STROPPA

Addio a Oliver Stroppa, uno degli storici deejay delle radio di Fabriano degli anni Ottanta che negli ultimi anni lavorava come rappresentante di prodotti farmaceutici. Il decesso è avvenuto domenica, per colpa di un male contro cui combatteva da circa un anno, nella sua abitazione di Senigallia. Aveva 56 anni. Lascia la moglie e una figlia di 28 anni. Oggi, martedì 29 maggio, le esequie presso la chiesa Madonna della Misericordia. Fabriano saluta l’ex deejay di Radio Stereo Marche e conosciuto nella città della carta anche per il suo impegno sociale insieme agli organizzatori del Palio di San Giovanni, la manifestazione che più di tutte amava e seguiva ogni anno. Recentemente era intervenuto in una trasmissione a Radio Gold dove aveva ricordato la sua passione per il mondo radiofonico dove aveva mosso i primi passi circa 30 anni fa. “La storia della radio di Fabriano passa anche attraverso te e il team di Radio Stereo Marche” dichiara Gigliola Marinelli, direttrice di Radio Gold. In tanti, sia da Fabriano che da Cerreto d’Esi dove è nato, hanno raggiunto ieri Senigallia per stare vicino ai familiari di Oliver e al fratello Olindo, anche lui speaker e attualmente consigliere comunale di Forza Italia. Alla camera ardente in pochi si sono trattenuti le lacrime per la scomparsa, troppo presto, di un uomo di altri tempi. “Oliver era una persona di forte umanità e disponibilità – ricorda il fratello Olindo. – Insieme a me aveva cominciato fa la sua prima esperienza professionale a Radio Stereo Marche. Si era subito messo in luce come tecnico del suono e per la capacità di selezione dei vari brani musicali dell’epoca tanto che era apprezzato da tutti per il suo bagaglio culturale e la sua professionalità”. Negli ultimi anni lavorava anche come rappresentante di prodotti farmaceutici.

m.a.