INDIVIDUATO MOLESTATORE SERIALE SU BUS

La Polizia di Stato, nei giorni scorsi, ha individuato e denunciato un 46enne di Ancona per violenza sessuale e stalking aggravati e continuati: l’uomo era stato segnalato da tempo come molestatore seriale di minorenni, che di solito avvicinava a bordo degli autobus della rete urbana del capoluogo marchigiano. La prima segnalazione risale a diversi mesi fa da parte di una 17enne, infastidita sul mezzo pubblico mentre tornava da scuola: approfittando della confusione l’uomo aveva allungato le mani, palpeggiandola. Quindici giorni dopo era riuscita a sfuggire ad un altro approccio. Alla Questura erano arrivate altre segnalazioni e una delle vittime era anche riuscita a immortalare il molestatore con il suo smartphone. Uomini e donne della Squadra Mobile di Ancona hanno svolto servizio sui bus di linea fino a rintracciare ed identificare, pochi giorni fa, grazie alla foto, il 46enne. Che è stato condotto in Questura per i rilevi di rito. Le indagini proseguono per accertare altri episodi addebitabili all’uomo. (Ansa)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy