TASSO ALCOLEMICO A 1,4: FABRIANESE DENUNCIATO

Circolava a zig zag lungo viale Zonghi di Fabriano ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. E’ accaduto nei giorni scorsi, all’una di notte. Sono stati i poliziotti agli ordini del commissario Capo, Sandro Tommasi, che stavano effettuando un posto di controllo, ad accorgersi che c’era qualcosa che non andava in quell’utilitaria che procedeva, verso il centro città, a zig zag. L’automobilista, un 28 di Fabriano, è stato così fermato per il controllo dei documenti, poi è stato sottoposto all’alcol test. Con un tasso pari a 1,4 grammi su litro, quasi tre volte oltre il limite consentito, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e la patente è stata sospesa, come prevede la legge, per sei mesi. L’auto è stata affidata ai familiari. La Questura di Ancona, da ottobre 2017, ha messo in campo più uomini e mezzi per un controllo straordinario del territorio fabrianese. Il potenziamento di forze dell’ordine, nelle ore più sensibili, è una delle misure studiate dal Commissariato di Fabriano per prevenire i reati predatori che tanto spaventano i residenti. L’attività si aggiunge al normale controllo messo in atto dalla Polizia h24 con posti di blocco e servizi di osservazione con personale in divisa e in borghese. 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy