SCOSSA 2.8 TRA UMBRIA E MARCHE

Una scossa di magnitudo 2.8 è stata registrata dai sismografi dell’Ingv nel distretto sismico di Assisi ad una profondità di 8.3 km ieri sera alle 21,58. Il terremoto è stato avvertito anche a Fabriano e Sassoferrato. Erano diverse settimane che non si verificavano scosse sismiche tra Umbria e Marche. L’ultimo sciame, infatti, è stato registrato nei giorni scorsi ad Ascoli Piceno: in 20 minuti i sismografi contarono 9 scosse di magnitudo superiore a 2.4.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy