FIOM: “PREOCCUPAZIONE PER ACCORDO WHIRLPOOL-FINELDO. NON UNA PAROLA SUI DIPENDENTI”

 Le RSU FIOM della Indesit di Fabriano esprimono tutta la loro preoccupazione per l’accordo sottoscritto da Whirlpool e Fineldo sull’acquisto del 66,8% delle azioni della Indesit. Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli, che possano chiarire i termini di questo accordo e illustrarci il piano industriale di Whirlpool, ma nel frattempo non possiamo non notare, che non una parola riguardo i dipendenti, le produzioni, gli stabilimenti, gli uffici della Indesit sia stata spesa all’interno del comunicato. Non si fa nessun accenno tra l’altro all’accordo raggiunto al MISE a Dicembre. Chiediamo a Gian Oddone Merli, Ad di Fineldo spa, i cui auspici di successo riguardo il futuro di questo nuova società sono chiaramente espressi nel comunicato, se almeno in fase contrattuale ha chiesto e ottenuto tutele e garanzie per noi dipendenti e per i nostri stabilimenti, visto che non ha espresso commenti in merito.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy