Illuminazione del centro di Fabriano, il punto dell’assessore. Lavori da 410mila euro al via entro l’estate

Fabriano – Illuminazione del centro storico, arrivano i led. L’assessorato ai Lavori pubblici si è dato come termine dei lavori l’estate. Il progetto, nato nel 2019, vedrà la luce nei prossimi mesi. L’assessore Lorenzo Vergnetta spiega che la Giunta appena insediata “ha ripreso tutto l’iter e portato a compimento”. Il progetto ha un costo di 410 mila euro tramite fondi Pnrr. In questi giorni si stanno completando gli atti amministrativi propedeutici alla realizzazione dei lavori aggiudicati e assegnati a fine 2022. Saranno eseguiti dalla ditta Stacchio Impianti srl di Pollenza (Mc). “L’intervento – dice Vergnetta – è volto alla riqualificazione dell’illuminazione del centro con particolare riguardo a piazza del Comune e a tutti gli immobili che si affacciano qui come Loggiato San Francesco e i palazzi Vescovile, Chiavelli e del Podestà”. Il progetto prevede una luce funzionale per vivere lo spazio in sicurezza, per la creazione di nuovi percorsi, un accento per i dettagli architettonici vista la presenza di luoghi storici ed una serie di accensioni differenziate che potranno mettere più o meno in evidenza i vari monumenti a seconda di orario, eventi o festività. Rispetto all’attuale illuminazione c’è la volontà di ridurre i consumi, eliminare l’impatto visivo degli apparecchi ed esaltare le cromie degli edifici che “attualmente sono mortificati da lampade di vecchia generazione”. Il progetto, redatto alcuni anni fa, ha una valenza importante nell’ambito del restyling del centro.

“L’obiettivo più importante è quello di ripristinare e valorizzare alcuni camminamenti e luoghi degradati da troppo tempo, col tentativo di creare un effetto domino virtuoso” precisa l’assessore Vergnetta che traccia un cronoprogramma. “In questi giorni è in fase di completamento il progetto esecutivo. Trattandosi di appalto integrato, alla ditta vincitrice corre anche l’onere del progetto esecutivo. Non appena la ditta trasmetterà l’esecutivo, questo verrà approvato e si darà avvio ai lavori. Contiamo di completare il tutto – sottolinea – entro l’estate, così da porre un ulteriore tassello del lavoro di riqualificazione e rinascita della città che in questi mesi è stato costruito dall’attuale Amministrazione guidata dal sindaco Ghergo” conclude Vergnetta. Le caratteristiche del progetto esecutivo in corso sono: la collocazione di apparecchi di illuminazione in posizioni e ad altezze facilmente raggiungibili in condizioni di sicurezza, una maggiore mascheratura degli apparecchi illuminanti, la valorizzazione di alcuni particolari architettonici in origine non contemplati e una razionalizzazione dei percorsi per i cavi elettrici.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy