Incidente in via Casoli, due ricoverati all’ospedale di Torrette

Fabriano – Incidente frontale oggi alle 14 lungo il rettilineo di via Casoli, a due passi dallo svincolo SS 76 Fabriano Est. Per cause al vaglio dei carabinieri due auto, una Volkswagen monovolume e una Yaris, si sono scontrate frontalmente. Coinvolto anche un mezzo pesante, ma senza conseguenze. Due automobilisti sono stati trasferiti d’urgenza, in codice rosso, all’ospedale di Torrette di Ancona con due eliambulanze. Vista la gravità dell’impatto, infatti, è stata fatta arrivare anche l’eliambulanza di base ad Ancona. I due conducenti, uno di Fabriano e uno di Cerreto d’Esi, una donna di 50 e un uomo di 58 anni, sono ricoverati: hanno riportato traumi e contusioni. Nel dettaglio ad avere conseguenze più gravi è la conducente dell’auto che ha urtato contro il mezzo pesante. Incastrata tra le lamiere, ma sempre cosciente, è stata intubata sul posto e poi trasferita a Torrette, in gravi condizioni. L’altro, invece, è stato prima trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Profili, poi è stato disposto il trasferimento all’ospedale regionale. Sul posto i sanitari del 118 partiti dall’ospedale Profili di Fabriano, i vigili del fuoco che hanno lavorato per estrarre dalle lamiere dell’auto in particolare uno dei due conducenti e i carabinieri di Fabriano, agli ordini del capitano Marcucci, per i rilievi e la gestione del traffico insieme alla polizia locale. Il secondo automobilista è stato soccorso dai medici con l’ausilio della barella spinale visti i traumi riportati con lo schianto. La viabilità è rimasta bloccata per quasi un’ora, poi la circolazione è ripresa regolarmente.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy