Balducci (PD): “L’amministrazione ha perso importanti contributi”

Fabriano – “Sono stati persi contributi importanti da parte del Comune di Fabriano”. A denunciarlo è il capogruppo del Partito Democratico, Giovanni Balducci, dopo la seduta del consiglio comunale che si è tenuta martedì sera. “Riscontriamo che aumenta la capacità di questa Amministrazione di perdere assurdamente i contributi che lo Stato centrale concede alla città di Fabriano” l’affondo dell’esponente PD. Balducci parla di 511mila euro che “potevano essere spesi” in quanto “le risorse erano state assegnate all’Ente per affidare le progettazioni definitive ed esecutive per interventi relativi al territorio, alle strade e agli edifici pubblici, scuole incluse”. Due i decreti che il consigliere di opposizione prende in esame, entrambi del Ministero dell’Interno, il primo del 31 agosto 2020 e il secondo del 3 maggio 2021. In base al decreto del Ministero dell’Interno del 31 agosto 2020 si parla di 75mila euro per l’intervento di risanamento del movimento franoso e del dissesto idrogeologico della strada comunale di Moscano interessata, da tempo, da una serie di disagi nella principale via di comunicazione. Poi ci sono 12mila euro per l’intervento di manutenzione straordinaria delle strade comunali e 128mila euro per l’intervento di adeguamento sismico del complesso scolastico di Santa Maria. Se prendiamo in considerazione il Decreto del Ministero dell’Interno del 3 maggio 2021, invece, si parla di “soldi disponibili, ma persi, riguardante il mondo dell’istruzione”. Sul piatto c’erano 90mila euro per l’intervento di adeguamento sismico del complesso scolastico di Albacina; 162mila euro per l’intervento di adeguamento sismico del complesso scolastico Aldo Moro, situato nel quartiere Campo Sportivo di Fabriano e 43mila euro per l’intervento di adeguamento sismico della scuola dell’infanzia situata nella frazione di Melano. “I soldi disponibili, ma persi, sono 511mila euro: rammarico, cruccio ed afflizione per i cittadini; danno arrecato alla città di Fabriano” la conclusione di Balducci.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy