CNA DI FABRIANO A CONGRESSO: NUOVO MANDATO PER IL PRESIDENTE ROMAGNOLI

Fabriano – Si è svolto venerdì 18 giugno presso la sede locale il Congresso quadriennale della CNA di Fabriano, un appuntamento molto sentito all’interno dell’associazione di categoria, durante il quale vengono nominati il nuovo Presidente ed il Direttivo che rimarranno in carica fino al 2025.

Successivamente alla fase elettiva, ha avuto luogo il dibattito sul tema “Turismo sostenibile tra ambiente e cultura” nel quale sono intervenuti Maurizio Paradisi, Presidente della CNA Territoriale di Ancona, Gabriele Santarelli, Sindaco di Fabriano, Giorgia Latini, Assessore alla Cultura della regione Marche, Ugo Pesciarelli, Presidente della Comunità Montana Esino-Frasassi e Gabriele Mazzara, artista e scultore di fama internazionale, membro di Giuria d’Arte.

Gli iscritti hanno confermato la propria fiducia per il secondo mandato al Presidente uscente Maurizio Romagnoli, il quale, dopo i ringraziamenti di rito, ha moderato il dibattito tra i vari relatori, intervenendo poi per sottolineare il forte incremento del turismo ambientale nell’area montana, tema verso il quale il crescente interesse va intercettato e sviluppato anche con il fondamentale supporto delle associazioni di categoria.

Affermazioni condivise anche dal Presidente Paradisi, il quale ha tenuto a rimarcare l’ottimo lavoro svolto da Romagnoli nello scorso mandato al servizio del territorio, auspicando in futuro nuova reciprocità, confronto costante e piena collaborazione tra associazioni, istituzioni del territorio e realtà imprenditoriali, a difesa di un territorio dove la crisi dell’indotto industriale, sommata alla recente crisi pandemica ha generato gravi squilibri sociali e che dunque merita assoluto impegno nelle politiche di contrasto e nella strenua salvaguardia del tessuto economico locale.

Il Sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli ha ringraziato la CNA per essersi impegnata nella questione dello sviluppo turistico dell’entroterra, garantendo l’assoluto impegno dell’Amministrazione a fare piena sinergia sul tema e preannunciando il coinvolgimento di tutte le parti sociali nei prossimi confronti, come quello avvenuto nei giorni scorsi in merito alla nomina nel nuovo Assessore al Turismo Fiorucci.

Ugo Pesciarelli, nel suo intervento, ha piacevolmente riportato gli ottimi risultati raggiunti in questi anni dalla Comunità Montana che ha saputo intercettare diversi fondi orientati alla valorizzazione delle aree interne e al tracciamento di percorsi e sentieri, sia dal punto di vista del trekking escursionistico che del cicloturismo, vera e propria “nuova locomotiva” del turismo ambientale.

Il tema della cultura è stato poi affrontato dall’artista Gabriele Mazzara, il quale ha coinvolto tutti i relatori e il pubblico collegato da casa in un suggestivo ed emozionante “viaggio” all’interno della rassegna Fabriano in Acquarello, evento che coinvolge artisti da ogni parte del mondo e che rappresenta un concreto esempio delle enormi potenzialità di questo territorio, ricco di eccellenze artistiche e doti artigiane uniche.

All’Assessore regionale alla Cultura Giorgia Latini l’onere di operare una sintesi dei vari interventi che hanno avuto come filo conduttore quello della consapevolezza di abitare un territorio le cui “doti” ambientali, paesaggistiche e culturali hanno una rilevanza presente e un margine di crescita futuro da poter fare invidia ad aree turistiche storicamente già ben note e valorizzate. La Latini ha poi concluso ringraziando la CNA e tutti i relatori presenti al Congresso nei vari ruoli di rappresentanza, garantendo il totale impegno della Regione in futuri incontri su un tema così importante come quello dello sviluppo turistico delle Marche, in cui la stessa possa rappresentare un essenziale coordinatore tra i vari attori presenti sul territorio e favorire la creazione di una rete virtuosa che sappia trasformare le tante idee in progetti concreti e vincenti.

Ad accompagnate infine il lavoro per il prossimo quadriennio del presidente romagnoli saranno Fabrizio Palanca (Vicepresidente) Giancarlo Porcarelli, Elda Palanca, Marcello Marcellini, Samuele Carnevali, Andrea Romagnoli, Federica Zoppi, Monica Ferretti, Manuele Brega e Daniele Ciappelloni. (cs)

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy