IN QUATTRO SI SONO DIMESSI DAL DIRETTIVO LEGA FABRIANO

Di Ombretta Belardinelli, Danilo Silvi, Sergio Baldrati, Fabio Falsetti

Abbiamo presentato, al Coordinatore cittadino, le nostre dimissioni dal Direttivo Lega Fabriano ed abbiamo preso la decisione di non rinnovare la tessera. E’ stata una decisione sofferta ma convinta, rispetto alla quale ci pare doveroso spiegarne le ragioni. Nel 2017, insieme ad alcuni amici, abbiamo deciso di iniziare la militanza nella Lega, un partito che a Fabriano aveva una percentuale irrilevante di voti. In quattro anni, con un lavoro capillare, attraverso la presenza sul territorio, ascoltando le necessità delle persone e delle categorie, siamo riusciti alle ultime votazioni Regionali, a raggiungere il risultato di primo partito in città ed eleggere Chiara Biondi consigliere Regionale. Dopo tale risultato il Coordinamento Provinciale ha deciso l’azzeramento del Direttivo fabrianese, definita una nuova organizzazione del partito cittadino e nuovo Coordinatore. Abbiamo passato mesi di disagio per alcune scelte non  condivisibili, imposte non dal territorio, che ci hanno convinto di dividerci ed intraprendere strade diverse. Continueremo il nostro impegno politico per la città rimanendo legati all’area di centro destra perchè pensiamo di poter dare un contributo significativo di idee e progetti per il rilancio economico e sociale di Fabriano

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy