MARCHE: VACCINI ANTI-COVID19 PERSONALE SCOLASTICO, POSSIBILE PRENOTAZIONE FASCIA 55 – 64 ANNI

Ancona – Da questa mattina, 27 febbraio, si sono aperte le prenotazioni per il personale scolastico delle Marche: alle ore 15 raggiunte le 20 mila prenotazioni. Di seguito la comunicazione della Regione. La somministrazione delle dosi vaccinali inizia lunedì 1 marzo. Può prenotarsi anche il personale della fascia d’età 55 – 64 anni (nati nel 1957). Il Ministero infatti ha trasmesso nella serata di ieri, venerdì 26 febbraio, gli elenchi del personale scolastico docente e non docente nella fascia d’età 55 – 64 anni che sono stati subito caricati nella piattaforma di prenotazione. È possibile dunque anche per questa categoria procedere alla prenotazione del vaccino anti-Covid19 nelle stesse modalità comunicate. Per quanto riguarda il personale delle università, si comunica che anche gli atenei di Urbino e di Macerata procederanno autonomamente con la vaccinazione del proprio personale, così come già l’università Politecnica delle Marche e l’università di Camerino. Si precisa, quindi, che il personale dei quattro atenei marchigiani non dovrà procedere alla prenotazione del vaccino. Per quanto riguarda gli educatori delle scuole comunali, la Regione sta ancora ricevendo gli elenchi con i nominativi da parte dei Comuni che a breve saranno caricati nel sistema di prenotazione.

Si può prenotare tramite il portale di Poste Italiane, https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it e il numero verde 800.009966 (attivo eccezionalmente questo fine settimana, sabato 27 e domenica 28, e poi dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18). Per la prenotazione del vaccino sono a disposizione anche i 242 ATM Postamat (sarà sufficiente inserire la tessera sanitaria, digitare i dati richiesti in modo semplice e veloce e ritirare il promemoria con i dettagli della prenotazione) e anche la rete dei portalettere (il postino attraverso l’apposita funzione “prenotazione vaccini” sviluppata per il dispositivo palmare, verificherà le disponibilità in base al CAP). Al momento della vaccinazione, insieme al personale sanitario, saranno compilati alcuni moduli (scheda anamnestica, modulo di consenso e trattamento dei dati personali e nota informativa) che si possono scaricare e stampare dal sito dell’Asur Marche (https://www.asur.marche.it/web/portal/modulistica1) o sul portale di prenotazione di Poste Italiane. I moduli sono comunque disponibili nei punti vaccinali. Al momento della prima vaccinazione, sarà comunicato il giorno per la somministrazione della seconda dose. (cs)

Covid-19

Nuovo picco di positivi nelle Marche, con 798 casi tra le nuove diagnosi rilevati nelle ultime 24 ore. Periodo in cui, ha comunicato il Servizio Sanità della Regione Marche, “sono stati testati 8.464 tamponi: 5.915 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2.718 nello screening con percorso Antigenico) e 2.549 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13,5%)”. Dei 798 positivi, 383 sono in provincia di Ancona, 183 in provincia di Macerata, 78 in provincia di Pesaro Urbino, 73 in provincia di Fermo, 65 in provincia di Ascoli Piceno e 16 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (103), contatti in setting domestico (150), contatti stretti di casi positivi (272), contatti in setting lavorativo (27), contatti in ambienti di vita/socialità (2), contatti in setting assistenziale (3), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (62), screening percorso sanitario (2) e 2 casi provenienti da fuori regione. Per altri 175 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 2.718 test del Percorso Screening Antigenico “sono stati riscontrati 249 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 9%”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy