RESTARE IN FORMA ANCHE IN VACANZA… SI PUO’ !

Fabriano – Ben trovati cari amici! Agosto è arrivato, e fra qualche giorno la maggior parte dei miei clienti andranno a trascorrere le ferie al mare o in montagna, chi più chi meno preoccupato per la propria prosecuzione del percorso di educazione alimentare. In questi giorni sto provando a rassicurare tutti/e e credo sia doveroso lasciare qualche consiglio anche a voi! Vorrei precisare che l obiettivo per le vacanze deve essere il MANTENIMENTO del risultato ottenuto fino a questo momento, sia come peso, ma soprattutto il mantenimento delle corrette abitudini alimentari. Ricordiamo nel fare la valigia non solo la piramide alimentare, ma anche moderazione e buonsenso!

Mangiare qualche gelato, ma non troppi, qualche pietanza più elaborata o frittura non in dosi eccessive non sarà la fine del mondo e se si abbina un po’ di attività fisica si può tornare non ingrassati, ma addirittura con qualcosa in meno! E’ bene ricordare che il peso si mantiene se le entrate sono uguali alle uscite e quindi il peso cala se si consuma più di quanto si mangia, per cui è bene passeggiare, nuotare, ballare, andare in bicicletta e così via! Inoltre visto che la sera l’organismo consuma meno, si consiglia di evitare di mangiare il gelato dopo cena (meglio metà mattino o metà pomeriggio) e di fare una cena abbondante a patto che non si sia deciso di finire la serata ballando o facendo una bella passeggiata!

Spesso il bisogno di qualcosa di fresco porta a mangiare il triplo della frutta prevista, questo può essere fatto ma solo se la frutta sostituisce alcuni degli alimenti del pasto stesso e non è semplicemente un aggiunta. Tutti sanno che i condimenti del ristorante molto spesso sono ricchi di grassi, quindi in particolare nel caso dei contorni, è consigliabile chiedere ingredienti a parte in modo da ridurre l’apporto di olio e preferire invece ad esempio aceto e limone. Il pranzo al sacco è un’abitudine molto diffusa, si consiglia la preparazione di insalate di verdure con all’interno proteine animali come petto di pollo o pesce bianco oppure ancora più pratiche sono ottime le insalate di farro, di quinoa o di riso: facciamo bollire il cereale scelto, farlo raffreddare e condirlo con pochi ingredienti, tutti rigorosamente freschi e ricchi di liquidi e vitamine per reintegrare quello che il caldo porta via; verdure quindi, crude, bollite o saltate leggermente in padella come peperoni, zucchine, melanzane e pomodorini, un trito di erbe aromatiche e un filo di olio di oliva. In ultimo ma non meno importante prestare cura all’idratazione, almeno un litro e mezzo perchè in estate si perdono molti minerali con l’aumento della sudorazione.

Vi consiglio inoltre come ottimi alleati per queste vacanze estive: REDUNAT OPUNTIA, CHITOSANO E GARCINIA CAMBOGIA, si tratta di integratori alimentari naturali in comodo formato di capsule che hanno la proprietà di ridurre l’assorbimento dei grassi i primi due e di contrastare la trasformazione degli zuccheri in grassi l ultimo. Fatene scorta! Vi ricordo che il centro chiuderà per ferie dal 24 agosto fino al 6 settembre, mi troverete disponibile per qualsiasi informazione e per acquistare i prodotti fino a sabato 22! Vi aspetto!

Vanessa Ciucci, Consulente NH

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy