FABRIANO – DI RITORNO DALL’UMBRIA CON L’EROINA, ARRESTATO 27ENNE

Fabriano – Operazione del Commissariato della città della carta. Arrestato un 27enne del posto. Nell’ambito dell’attività del controllo del territorio personale delle Volanti del Commissariato di Fabriano ha proceduto al controllo di un giovane che transitava insieme ad altre due persone sulla Statale 76. Aggancianti appena dopo il passaggio in territorio marchigiano provenienti dall’Umbria, zona Fossato di Vico, i tre sono stati identificati e il giovane seduto sul sedile posteriore è risultato già noto alle forze dell’ordine come assuntore di stupefacenti e pregiudicato per reati vari. Dai controlli effettuati è risultato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel Comune di Fabriano. Inoltre dalla successiva perquisizione personale e del veicolo, i poliziotti, agli ordini del commissario Capo, Fabio Mazza, hanno rinvenuto quasi 1 grammo di eroina. Pertanto il ragazzo è stato arrestato e posto dal magistrato ai domiciliari. I due accompagnatori sono stati sanzionati per la violazione della normativa atta a prevenire il contagio da Covid dato che si erano portati in altra regione violando le disposizioni vigenti. Il giovane è difeso dall’avvocato Ruggero Benvenuto. Questa mattina, 1 giugno, si è svolta udienza di convalida da remoto. Il giudice del Tribunale di Ancona ha disposto la remissione in libertà con obbligo di firma. Chiesti i termini a difesa. L’udienza a luglio.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy