CONIUGI INVESTITI IN VIALE ZONGHI A FABRIANO

di Marco Antonini

Marito e moglie investiti sulle strisce pedonali, oggi alle ore 12,30, lungo viale Zonghi di Fabriano. Entrambi sono stati soccorsi dai sanitari del 118 e trasportati, per accertamenti, al Pronto soccorso. Le loro condizioni non destano preoccupazione. Momenti di paura nella trafficata strada che, dal quartiere Pisana, conduce ai Giardini pubblici. B.G 81 anni e N.S. di 63, del posto, sono stati centrati da una Honda Civic condotta da una 26enne. Sul posto gli agenti della polizia locale per i rilievi e la gestione del traffico che è andato in tilt per circa 20 minuti vista anche la pioggia che ha reso tutto più difficile. I due coniugi lamentavano dolori in diverse parti del corpo, ma sono sempre rimasti coscienti. Non sono in pericolo di vita.

L’investimento del 15 maggio

Investimento pedonale in prossimità della rotatoria che conduce nel quartiere Campo Sportivo di Fabriano, quartiere Santa Maria. Donna di 62 anni del posto a terra dopo l’urto con una macchina condotta da un uomo di 59 anni residente nella città della carta. E’ accaduto oggi, 15 maggio, intorno a mezzogiorno. Attimi di paura in prossimità dello Stadio comunale. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale e l’ambulanza del 118 partita dall’ospedale Profili di Fabriano. La donna è stata prima stabilizzata sul posto poi è stata trasferita al Pronto Soccorso dove è stata ricoverata per le fratture che ha riportato in diverse parti del corpo. Fortunatamente non è in pericolo di vita. Da tempo i residenti del quartiere Santa Maria chiedono l’installazione dei dossi artificiali e l’attraversamento pedonale rialzato, come in prossimità dei giardini pubblici Regina Margherita, come strumento in più per tutelare chi si sposta senza mezzo.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy