DA YI GOU DI VIA BUOZZI CON LE CESOIE, DENUNCIATE PER FURTO

Entrano con un paio di forbici presso il centro commerciale cinese di via Buozzi, tagliano l’antitaccheggio da un cappello ed escono come se nulla fosse. Sono state notate dall’addetto alla vigilanza che ha chiamato i carabinieri. Protagoniste due ragazze di 18 e 19 anni, originarie del Marocco e da anni residenti a Fabriano con le rispettive famiglie. Nei giorni scorsi hanno raggiunto Yi Gou, il negozio cinese situato in prossimità degli impianti sportivi cittadini. Si sono avvicinare allo scaffale dei cappelli, hanno tagliato con le cesoie l’antitaccheggio e sono uscite. La sicurezza, però, ha osservato movimenti sospetti, ha chiamato i militari che, giunti sul posto, hanno controllato le due ragazze appena uscite dal negozio senza pagare. Avevano il cappello in mano e l’antitaccheggio è stato ritrovato tra le scaffalature. Entrambe sono state denunciate per furto.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy