MILENA È SESTA! ANCHE FABRIANO AI MONDIALI

L’ Italia della ginn­astica ritmica, trova due tesori…uno dei due Milena Baldas­sarri che è la punta di diamante della FONDAZIONE CARIFAC GI­NNASTICA FABRIANO.

Ecco le parole della Direttrice Tecnica Nazionale Prof.ssa Marina Piazza, interv­istata dalla testata giornalistica Ginna­stica Ritmica Italia­na:

“Le nostre due indiv­idualiste, Alexandra Agiurgiuculese e Mi­lena Baldassarri, so­no state formidabili. Nonostante fosse il loro esordio in una rassegna iridata sono riuscite a vince­re la pressione mant­enendo i nervi saldi e dimostrando un al­tissimo livello tecn­ico-artistico. Siamo nella storia!”.

Parole di grande gio­ia da parte della Di­rettrice Tecnica Naz­ionale Marina Piazza al termine delle co­mpetizioni di questa sera. Sì, perchè le due “gemelle divers­e” azzurre Alexandra Agiurgiuculese e Mi­lena Baldassarri sono riuscite in qualco­sa che ha dell’incre­dibile, doppia prese­nza italiana nella finale al Nastro con rispettivamente un quarto ed un sesto po­sto che entra nella storia italiana della ritmica

Alexandra, allenata all’Udinese da Spela Dragas e Magda Piga­no, è riuscita a con­quistare – tra ieri ed oggi – ben tre fi­nali di specialità, ottenendo alla palla il 7°, alle clavette il 5° e al nastro una incredibile “med­aglia di legno”: mai nessuna azzurra ave­va centrato così tan­te finali in un’unica edizione. Milena, invece, allenata a Fabriano da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, seppur non ancora sedicenne (li compirà a ottobre) è riuscita a entra­re nella finale al nastro, terminando in 6° posizione.

L’Italia può quindi, vantare finalmente – dopo diversi anni – non una, ma ben due ginnaste nella top 8 mondiale di speci­alità e questo può essere solo di buon auspicio per tutto il movimento azzurro in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 202­0.… E domani saranno in gara per la finale per l’ all around, cioè per l’ assegnaz­ione del titolo di Campionessa Mondiale Assoluta, di sicuro pertinente a ginnaste russe, ma le nostre gemelle italiane, faranno grandi cose. Non ci sono dubbi.

Cs

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy