SCOSSE 3.6 E 3.4 NELLE MARCHE

Due scosse di terremoto di intensità 3.4 e 3.6 sono state registrate dai sismografi dell’Ingv, poco fa, alle ore 21,22 e 21,38 con epicentro a Montemonaco, in provincia di Ascoli Piceno. Proseguono le piccole scosse di assestamento tra Umbria, Marche e Lazio. Nelle zone colpite dal sisma più di un mese fa la terra continua a tremare con scosse di intensità inferiore al terzo grado. L’ultima sopra i 3.0 era stata registrata il 28 settembre alle ore 12,04 con epicentro in provincia di Macerata.

m.a

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy