DEGRADO AL CAMPO SPORTIVO DI FABRIANO (ma non solo camionisti…)

Bottiglie di plastica, di vetro e rifiuti organici abbandonati al parcheggio della piscina comunale di via Gigli. E i cittadini, dopo mesi di segnalazioni, chiedono l’intervento delle forze dell’ordine. E’ polemica per le condizioni igienico sanitarie di una zona frequentata dagli atleti che ogni giorno devono fare i conti con i camion in sosta e con rifiuti gettati nelle aiuole. “I camionisti – denunciano alcuni sportivi – non sanno dove ripararsi per consumare il pranzo e non avendo un bagno a disposizione usufruiscono degli spazi naturali rendendo la zona impraticabile”.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy