DATEMI UNA BICI E CONQUISTERO’ LE MONTAGNE DEL COMPRENSORIO – di Veronique Angeletti

Datemi una mountain bike e vi conquisterò le montagne. E pure una fetta del mercato del turismo e dello sport aggiungerei. L’iniziativa parte dal comune di Sassoferrato, dall’ufficio tecnico, ed è firmata Massimiliano Ricci che, per ore ed ore,  ha setacciato colline e monti per realizzare percorsi appetibili per sportivi di tutto il mondo. Il risultato è sul sito www.sassoferratoturismo.it, pagina ambiente, percorsi in Mtb. Ossia una serie di itinerari tutti da scaricare con mappe, altimetria, descrizione del percorso, foto, file gps e schede tecniche pure da stampare e mettere in tasca. Percorsi che fanno sognare come l’anello del Monte Strega, della Pantana, del Monte Cucco; un single track tra le miniere di Cabernardi ed il monte del Doglio; un percorso cicloturistico tra abbazie, musei e chiese o tra borgo e Castello; e poi l’anello del monte di Santa Croce, quello del Catria ed un itinerario che abbraccia tutto Sassoferrato. “Questo prodotto è stato appositamente studiato per arricchire l’offerta – commenta il sindaco Ugo Pesciarelli. Pacchetti specializzati che mettiamo a disposizione degli agri-turismi, B & B, coutry house e di tutti gli imprenditori che lavorano nel settore dell’ospitalità e della ricettività. Stiamo anche studiando un sistema affinché ci sia un coordinamento permanente nel punto Iat”. Perché è vero che lavorare nel settore delle due ruote – soprattutto a questo livello – impone organizzazione. Ci vogliono professionisti della riparazione – che per fortuna abbiamo in paese. Guide – che si stanno formando. Associazioni disponibili per la logistica. Come il Gruppo Ciclisti Avis di Sassoferrato guidato dal presidente Carlo Sabbatini che, dall’inizio ha dato il suo totale appoggio all’iniziativa.  E per chi pensa che si sta esagerando, basta a dire che si sussurra nel mondo delle due ruote che contano che il campionato italiano di MTB avrebbe adocchiato il nostro monte Rotondo. Per chi invece vuole provare il brivido, igitare su You tube Doglio Bike Park Sassoferrato in Mtb e sarete catapultato nel mondo dei bikers impenitenti, Un filmato di una discesa mozzafiato con Paolo Antinori,Luca Balducci, Emanuele Ercolani, Giorgio Francesconi, Leopoldo Rocchetti ed Enri Sebastianelli.

Véronique Angeletti
error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy