ARRESTATO IMPRENDITORE PER ABUSI SU 13ENNE

Agenti della Squadra mobile di Ascoli Piceno hanno eseguito questa mattina un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari a carico di un imprenditore ascolano di 42 anni accusato di violenza sessuale nei confronti di una ragazza che all’epoca aveva 13 anni. Il pm Umberto Monti sostiene che i due avrebbero allacciato un rapporto affettivo nell’ambito di un hobby condiviso, durante il quale vi sarebbero stati atti sessuali. (Ansa)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy