MONS. VECERRICA: “A SETTEMBRE LA NUOVA VISITA ALLE ZONE PASTORALI”

La Diocesi di Fabriano-Matelica prepara i nuovi appuntamenti in attesa della riapertura dell’anno pastorale a settembre. In programma una nuova visita pastorale. Ad annunciarlo è il Vescovo Giancarlo Vecerrica che presenta la nuova visita “molto originale che determinerà il progetto pastorale del prossimo decennio.” Il presule, infatti, da settembre inizierà la visita alle zone pastorali e non alle singole parrocchie. “Insieme al clero abbiamo diviso la Diocesi in nove zone. Il progetto è ambizioso perchè – spiega monsignor Vecerrica – favorirà l’unità tra parroci e fedeli e contribuirà ad evitare il moltiplicarsi di iniziative simili in contemporanea e favorirà la collaborazione. Già si vedono i primi risultati nella zona pastorale di Genga.” Ogni visita durerà una settimana e l’annuncio della presenza del Vescovo in ogni zona arriva dopo quattro anni di studio. “Oggi più che mai – commenta don Giancarlo – dobbiamo imparare a lavorare insieme ed è un’esigenza non solo del mondo religioso.” Intanto, confermati, sempre da settembre, gli incontri mensili del Mercoledì della Fede in Cattedrale sul tema delle Beatitudini con “meno conferenze e più testimonianze”. Prosegue, poi, lo studio del progetto “Policoro” per offrire ai giovani nuove opportunità lavorative come già accade nei tanti oratori diocesani aperti per ferie con i centri estivi per bambini. Il Vescovo è soddisfatto del cammino vocazionale che è stato fatto negli anni: nel 2015 è prevista una nuova ordinazione sacerdotale e, a breve, due giovani entreranno in Seminario. Allo studio il secondo ciclo di incontri dedicati a separati, divorziati e conviventi.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy