Controlli e denunce dei carabinieri di Fabriano nel fine settimana

Fabriano – I carabinieri della Compagnia di Fabriano tracciano un bilancio dei controlli del fine settimana. Fermata un’automobile che procedeva a zig zag in piena notte nella zona Borgo di Fabriano. Alla guida un 20enne, residente fuori Provincia. Il giovane è stato sottoposto all’esame dell’etilometro, il cui esito ha fornito un valore di 2 grammi su litro, circa 4 volte superiore al limite massimo consentito. I militari hanno denunciato il 20enne per guida in stato di ebbrezza, gli è stata ritirata la patente e l’auto è stata sequestrata. Un 20enne di Fabriano, invece, è stato controllato dai carabinieri dopo essere stato fermato a bordo della propria macchina. Una volta identificato, notando un nervosismo evidente, è stato sottoposto a una perquisizione personale. Tra gli indumenti, i militari hanno rinvenuto un grammo di eroina, prontamente sequestrata. Il giovane e è stato segnalato alla Prefettura in qualità di assuntore di stupefacenti e gli è stata anche ritirata la patente. Lungo la strada provinciale che da zona Borgo porta a Marischio, infine, i carabinieri hanno fermato e controllato alcuni giovani a bordo di un’automobile. Fra questi un 20enne nord africano che era visibilmente ubriaco e che si è rifiutato di fornire i documenti. Portato in caserma si è anche rifiutato di sottoporsi a foto segnalamento. Per lui quattro denunce: violenza e minaccia a Pubblico ufficiale, per rifiuto di indicare le proprie generalità personali, per mancata esibizione del permesso di soggiorno e per ubriachezza. A seguito di queste denunce il nord africano ha poi esibito il regolare permesso di soggiorno. I controlli proseguono giorno e notte, con più pattuglie in divisa e in borghese.