News

Un viaggio nel cuore spirituale di Fabriano

Fabriano – Il 4 Febbraio alle ore 16:00, dopo il convegno “Valorizzare il passato per costruire il futuro” , avrà luogo la visita guidata alla Chiesa e alla Cripta di San Romualdo a cura del Gruppo delle Giovani Guide; alle 17:30 Mirella Dirminti eseguirà all’organo dei brani musicali e ,per concludere, alla ore 18:00 la Santa Messa. Un viaggio entusiasmante nel cuore spirituale di Fabriano tra le pagine della storia della Chiesa dove arte e fede si intrecciano in una fecondità luminosa che riesce a trasmettere meraviglia, cultura e bellezza. Il fine ultimo è valorizzare la figura di San Romualdo, conoscere la sua vita, la sua idea monastica, la sua spiritualità legata in maniera importante al nostro territorio, in vista del millenario della sua morte. Importante ricordare il suo insegnamento, esempio significativo di autenticità e di essenzialità, nella ricerca di coniugare la vita comunitaria e l’aurea solitudine dell’eremo nella parola di Dio nella comunione fraterna nella carità. Queste furono le basi di quel profondo rapporto tra il monaco e Dio, tra uomo e ambiente, e divennero la forza riformatrice di San Romualdo gettando le basi della nuova Congregazione di Camaldoli. Quest’ultima, da oltre otto secoli ha avviato una gestione etica delle risorse ambientali costituendo un insieme di norme e di saperi, conosciuta come “Codice forestale camaldolese” finalizzata a promuovere lo sviluppo della vita economica e sociale delle comunità in armonia con la conservazione del paesaggio e delle tradizioni.
Il Codice ha caratterizzato la vita dell’ Appennino italiano e di molte aree del mondo, ma soprattutto della nostra zona. Martedì 7 Febbraio, come ogni anno nella commemorazione della traslazione del corpo di San Romualdo nella cripta della Chiesa di San Biagio e Romualdo alle ore 17.30 ci sarà il canto del Vespro e subito dopo verrà aperta la teca che custodisce il busto argenteo del Santo, le cui chiavi sono tenute una dalla Comunità Camaldolese e l’altra dal Comune di Fabriano che devono essere utilizzate contemporaneamente. Una breve processione e il Busto di S. Romualdo salirà dalla Cripta alla chiesa, dove, alle ore 18, verrà celebrata la Messa. È un importante momento di comunione tra la comunità Camaldolese e la città a cui vi invitiamo a partecipare.