In evidenza

Potenziati i controlli contro i furti. Persona sospetta in un negozio di Fabriano: doppia denuncia

Fabriano – I Carabinieri sono anche intervenuti a seguito della segnalazione di un commerciante che evidenziava la presenza, con fare sospetto, di un uomo di mezza età all’interno del suo negozio di abbigliamento. La pattuglia, sul posto, ha proceduto al controllo e alla relativa identificazione. L’uomo, un cinquantenne nato e residente in Campania, pluripregiudicato, è stato trovato in possesso di alcuni vestiti nascosti sotto al suo giacchetto. Perquisito è stato trovato in possesso di altri oggetti, nuovi, più piccoli. È stato denunciato per tentato furto dei vestiti che sono stati riconsegnati al titolare e per ricettazione. I Carabinieri hanno proposto nei suoi confronti il foglio di via dal territorio. L’appello alla popolazione è sempre quello di segnalare in tempo reale movimenti e o persone sospette.

Controlli

I Carabinieri della Compagnia di Fabriano, agli ordini del capitano Marcucci, hanno effettuato nei giorni scorsi anche una serie di posti di blocco con personale in divisa e servizi in borghese per prevenire i furti sia nella periferia che in città. Durante questi controlli sono stati fermati molti mezzi. Elevate tre contravvenzioni per guida in stato di ebbrezza. Complessivamente sono tre le patenti ritirate ad altrettanti automobilisti, da parte del nucleo Radiomobile, per un tasso alcolemico superiore al consentito. In particolare allo svincolo SS 76 Fabriano Est un fabrianese di trent’anni è stato trovato con un tasso alcolemico leggermente superiore a 0,5 grammi su litro ed è scattato il ritiro della patente e la sanzione da 543 euro. Stesso provvedimento nei confronti di un 50 anni di Fabriano, nei pressi del parco comunale, anche lui con un tasso alcolemico di poco superiore a 0,5 g/l. Alla stazione ferroviaria, invece, sempre nelle ore notturne, un giovane Nordafricano, regolare sul territorio, è stato fermato mentre circolava con l’auto e l’etilometro ha fornito un valore di poco inferiore a 0,8 grammi sul litro. Di conseguenza è scattato, anche in questo caso, il ritiro della patente e la sanzione amministrativa per guida in stato di ebbrezza da 724 euro. I controlli proseguono quotidinamente in tutto il territorio che fa riferimento alla Compagnia di Fabriano con sede in via Dante.

m.a.