FABRIANO – AMICI E COLLEGHI RICORDANO L’AVVOCATO VALERIO LIPPERA

Fabriano – Si è spento tre settimane fa Valerio Lippera, personaggio molto conosciuto a Fabriano, ma di carattere schivo, non amante della ribalta, di qualità morali e professionali di grande eccellenza. Lo ricordano amici e colleghi.

Il suo cuore ha lottato a lungo, ma poi ha ceduto all’età di 83 anni, venerdì 4 novembre, nella abitazione di famiglia a Fabriano. Lascia la moglie Venus alla quale era legato da 70 anni e due figli Saveria e Giovanni. Lo ricordano tante generazioni di giovani, ormai adulti, per il suo impegno come Capo Scout nel reparto del Fabriano II a Santa Caterina che Valerio ha fatto crescere in qualità e numero di presenze. Leader naturale, ha saputo trasmettere a tanti ragazzi, seguendo il metodo Scout, il senso di lealtà, di servizio verso gli altri, ha dato loro gli strumenti per affrontare con coraggio i problemi della vita e cercare di “lasciare il mondo meglio di come lo abbiamo trovato” secondo l’insegnamento di Baden Powell. Amava ed ha fatto amare la natura vissuta facendo scoprire ai ragazzi la bellezza del creato, insegnando loro il rispetto che gli è dovuto, attraverso il gioco ed il contatto diretto ragazzi-natura, nei campi estivi e nelle uscite settimanali che organizzava magistralmente, nei boschi e nei nostri monti, Nel 1964 è stato cofondatore del Gruppo Speleologico ASCI Fabriano II e poi nel 1970 del Gruppo Speleologico del CAI Fabriano. Innumerevoli le spedizioni e le scoperte di nuove cavità ipogee grazie alla passione, la preparazione tecnica, la tenacia ma ancor più per la curiosità di conoscere e scoprire i segreti della natura. Laureato in legge all’Università di Camerino, in tanti lo ricordano come professionista scrupoloso, valente Avvocato civilista più attento ai consigli che alla parcella. Le esequie si sono svolte lunedi 7 novembre alla chiesa della Misericordia, a Fabriano. La terra che ha tanto amato gli sia lieve in questa sua ultima avventura.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy