Un progetto per la fibra nelle zone industriali di Fabriano

Fabriano – L’amministrazione comunale sta lavorando a un nuovo progetto per la fibra nelle aree industriali. Dal mese di marzo sono avviati una serie di incontri con una ditta che ha proposto di portare la fibra nelle aree industriali della città. Parliamo di: Campo d’Olmo, Via Dante, zona industriale e commerciale Santa Maria, zona industriale retro stazione e nelle zone industriali di Marischio e Ca’ Maiano. “In questi giorni stiamo procedendo con le autorizzazioni per l’utilizzo delle infrastrutture del Comune e la ditta sta già facendo i sondaggi per la realizzazione delle opere necessarie” dice il sindaco, Gabriele Santarelli. Un passaggio atteso in un entroterra che, in molti casi, ancora fatica a connettersi al mondo digitale. “Va a colmare una carenza abbastanza difficilmente comprensibile, se non unicamente per un discorso economico di numero di utenze, considerato che i quartieri e le civili abitazioni sono già state allacciate negli anni scorsi da Open Fiber mentre le aree industriali erano rimaste scoperte. Questa – prosegue il sindaco – era anche una richiesta che le associazioni di categoria ci hanno sempre rappresentato ed ora entro pochi mesi le attività potranno contare su una infrastruttura fondamentale per poter essere maggiormente competitivi”. Un tema, quello della fibra, che in questi anni ha creato non pochi malumori in città. Diverse le polemiche che sono sorte. “I lavori di stesura della fibra – precisa Santarelli – hanno provocato in questi anni notevoli disagi che ancora non sono del tutto risolti a causa dei ripristini che in molte vie cittadine lasciano molto a desiderare; ancora non abbiamo svincolato la fideiussione alla ditta per cui stiamo chiedendo che intervengano per completare i lavori dove non li hanno realizzati e per sistemare dove sono già saltati». Ora, in attesa di queste sistemazioni in diverse vie di Fabriano, si guarda a questo nuovo possibile servizio «che pochi altri comuni per ora possono vantare”. Intanto continua anche il lavoro sulle frazioni della zona Est di Fabriano dove la fibra è già arrivata o sta arrivando come nel caso delle frazioni di Poggio San Romualdo, Vigne, San Giovanni, Precicchie, Pecorile, Sant’Elia, Grotte, Castelletta, San Pietro, Albacina, Argignano, Collamato e San Michele. Ciò permetterà di avere meno problemi di connessione. Ricordiamo che in diversi paesi ancora oggi ci sono utenti che lamentano la difficoltà di avere una connessione veloce a internet e questo è stato un grosso problema che ha pesato molto soprattutto nel periodo del lavoro agile da casa in piena emergenza sanitaria.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy