GINNASTICA FABRIANO, AL VIA CAMPIONATO SERIE A

Fabriano – Poco meno di una settimana alla partenza del Campionato di massima serie. Ginnastica Fabriano in grande spolvero, si presenta alla prima prova da detentrice di ben cinque scudetti consecutivi. Cinque scudetti e innumerevoli successi nazionali e internazionali, uno su tutti lo storico sesto posto di Milena Baldassarri alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e la storica medaglia mondiale della outsider Sofia Raffaeli. Ginnastica Fabriano coglie l’occasione per ringraziare Faber Spa per questi anni di proficua e bellissima collaborazione, sarà sempre grata a questa azienda che in un momento difficilissimo per la società, nonostante il primo scudetto appena conquistato, ha creduto in questa realtà, senza remore verso grandi obiettivi. Nuovi e ambiziosi obiettivi saranno lo scopo del neonato sodalizio con Halley Informatica Srl. Grande realtà del territorio, presente sin dal 1979, nell’attività di produzione, installazione e assistenza software per Enti Pubblici con particolare riguardo per i Comuni. Innovarsi per innovare. Iniziativa ed intelligenza. Flessibilità ed adattabilità. Energia e tenacia.

Questi i valori del nuovo main sponsor, che affiancherà l’Accademia Fabrianese di Ginnastica Ritmica, la fucina di talenti che continuerà a brillare grazie a questa proficua collaborazione. La prima tappa del Campionato di Serie A1/A2/B si dirigerà a Cuneo, per poi procedere verso Bari il 5-6 marzo, direzione Napoli per la terza tappa del 26-27 marzo, quella che decreterà le finaliste che si contenderanno lo scudetto a Torino il 30 aprile / 1 maggio alla Final Six. Presentiamo la squadra con cui Ginnastica Fabriano affronterà questo campionato: Milena Baldassarri capitano, (foto), Talisa Torretti, Sofia Raffaeli, Anais Carmen Bardaro e Lorjen D’Ambrogio. Questo il quintetto che schiererà lo staff tecnico guidato da Kristina Ghiurova con Julieta Cantaluppi, con le tecniche Lora Temelkova, Valeria Carnali, Olga Hutseva e Bilyana Dyakova coreografa.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy