COVID-19, NELL’AMBITO 10 LA PERCENTUALE POSITIVI/TAMPONI FATTI SALE AL 19%

Fabriano – Emergenza covid: per la seconda settimana consecutiva il tasso percentuale fra tamponi effettuati e positività accertata, aumenta. Se la settimana scorsa l’inversione di tendenza è stata pari a un solo punto percentuale rispetto alla precedenza, molto più marcato è quello che si registra sette giorni dopo, salendo al 19%, con una crescita di quattro punti percentuali. I dati sono stati resi noti dal Servizio Malattie Infettive di Fabriano. Complessivamente, quindi, i casi accertati di Covid-19 in tutto l’Ambito 10 (Fabriano, Sassoferrato, Cerreto d’Esi, Genga e Serra San Quirico) sono 1.067, di cui 247 attualmente positivi, 781 guariti e 39 vittime. In quarantena e/o isolamento fiduciario ci sono 337 persone.

A Fabriano i numeri dall’inizio della pandemia parlano di 782 casi accertati: 159 attualmente positivi, 594 guariti e 29 decessi. In quarantena e/o isolamento fiduciario ci sono 202 fabrianesi, ancora in discesa. Ancora tanti i cluster familiari e ben 15 positivi al Coronavirus accertati fra i dipendenti di un’azienda del territorio. A Sassoferrato i casi dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono 113: 26 attualmente positivi, 84 guariti e 5 decessi. A questi si aggiungono 42 persone sottoposte a quarantena fiduciaria. A Cerreto D’Esi complessivamente sono 71 i casi registrati: 27 attualmente positivi, in crescita di oltre dieci unità, a fronte di 42 guariti e due decessi. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono 28, dato in crescita. A Genga dall’inizio della pandemia sono 39 casi complessivi, di cui 12 gli attualmente positivi, 24 guariti e, purtroppo, 3 decessi. Le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena sono 14. A Serra San Quirico, i numeri dall’inizio della pandemia da Coronavirus hanno fatto registrare 61 casi complessivi, stabili: 23 gli attualmente positivi, 38 guariti e un decesso. Sono 51 i residenti in isolamento fiduciario e/o quarantena.

Marco Antonini

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy