BUONI SPESA PER FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’: DOMANDE ONLINE

Fabriano – Aiuti alimentari e buoni spesa per le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus. Ai Comuni dell’Ambito 10 vanno 264mila euro: per Fabriano 166.239,42 euro, per Cerreto d’Esi 24.097,58 euro, per Genga 9.483,71 euro, per Serra San Quirico 18.393,42 euro, per Sassoferrato 46.390,07. Al via la presentazione online delle domande. In tutte le Marche ci sono oltre 9 milioni di euro a disposizione dei Comuni per fornire gli aiuti alimentari e buoni spesa. A prevedere questa ripartizione il decreto Ristori Ter approvato dal Governo Conte. Nell’Ambito 10 vanno complessivamente 264.604,2 euro, la medesima somma già stanziata in occasione della prima e della seconda tornata di distribuzione risorse per i voucher alimentari per le famiglie bisognose previste nella scorsa primavera. In quell’occasione furono oltre 1.100 le domande pervenute, i fondi avanzarono e si procedette con un secondo giro, allargando di poco le maglie e quindi aumentando la platea dei potenziali beneficiari. Se la procedura verrà portata a termine entro l’inizio delle festività ci saranno molte famiglie che potranno festeggiare il Natale con maggior serenità. In questi giorni si possono presentare le domande a Fabriano per ottenere i voucher elettronici. Termine ultimo: le ore 13 di lunedì prossimo 14 dicembre. La domanda va compilata esclusivamente online. Solo in caso di impossibilità nella compilazione online, e per richiedere informazioni, è possibile contattare il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9 alle 14 e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 18 i Servizi Sociali di Fabriano ai numeri 0732/695277 o 0732/695276. Al via anche una manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco di esercizi commerciali situati nel Comune di Fabriano disponibili a convenzionarsi con l’Unione Montana dell’Esino Frasassi, Ente capofila dell’Ambito 10 e ad accettare i voucher elettronici per l’acquisto di generi alimentari. Sarà possibile presentare domanda fino alle 13 di lunedì prossimo.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy