PORTA DEL BORGO, UN’INFIORATA VERTICALE REALIZZATA DAGLI INFIORATORI

Fabriano – In occasione della festa di San Nicolò celebrata il 6 dicembre i Mastri Infioratori della Porta del Borgo per onorare questo giorno caro a tutti i borghigiani hanno realizzato una rarissima infiorata verticale, che normalmente viene realizzata in piano, raffigurante il Santo. Concepita come icona su fine base lignea che come tradizione vuole fiori essiccati, macinati, colorati e successivamente fissati con una tecnica specifica del buon Mastro Infioratore.
Una prima esperienza portata a termine con successo e soddisfazione che abbiamo deciso di donare alla nostra parrocchia di San Nicolò. Ringraziamo tutti gli infioratori che hanno lavorato tanto sostenendoci vicendevolmente in un momento molto difficile. Il nostro ringraziamento va anche al parroco don Aldo Buonaiuto che ci incoraggia con gioia a portare avanti i nostri progetti cosi da dare più luce nella comunità.

Le sue parole ci confortano nella fede e ci trasmettono speranza. Don Aldo: “Sono veramente grato agli infioratori della Porta del Borgo per il loro grande impegno che ci fa respirare tanto amore per questa Chiesa, per San Nicolò,per il suo popolo, e attraverso quest’opera d’arte ancora una volta i borghigiani testimoniano l’importanza dell’unità e anche della fede. La pandemia ci allontana fisicamente ma ci sta facendo sentire più fratelli e sorelle con la speranza che insieme e con l’aiuto di Dio riusciremo a rinascere insieme. Grazie per tutto quello che fate e per come lo fate”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy