FABRIANO PIANGE SANTILIO TRITELLI FONDATORE DELLA STORICA SALUMERIA DELLA CITTA’

di Marco Antonini

Fabriano – Lutto nella città della carta. E’ morto oggi, presso l’ospedale Profili di Fabriano, a 82 anni, Santilio Tritelli, conosciuto come Santino, storico commerciante e fondatore della Salumeria Tritelli (via IV Novembre), attiva dal 1960 gestita agli inizi con la moglie Antonia Poeta, ed ora gestita dai figli, Paolo e Fabio Tritelli. Sin dai primi anni, l’attività si è concentrata su prodotti di generi alimentari di qualità e salumi di produzione propria. “Il negozio è diventato, nel tempo, salumeria di riferimento per la città di Fabriano. La produzione degli insaccati, grazie ad una costante ricerca della qualità, riscuote sempre più consensi tanto da motivare la salumeria Tritelli a creare una propria linea di prodotti di carne suina. Santilio era un amico di tutti, chi lo ha conosciuto, ha apprezzato le sua qualità umane e imprenditoriali. Se ne é andato un pezzo di storia del commercio della nostra città” ricorda il nipote, Andrea Poeta. Allestita la camera ardente da domani, martedì 1 dicembre, dalle ore 10 presso la casa funeraria Infinitum, in via Nenni. Mercoledì 2 dicembre, alle ore 11, le esequie nella chiesa parrocchiale di Serradica. Poi la sepoltura nel cimitero della frazione. La famiglia in segno di suffragio non chiede fiori, ma offerte a favore dell’Associazione Alzheimer.

Il ricordo di Radio Gold

“Una grave perdita per il mondo del commercio fabrianese la scomparsa del caro amico Santilio. La sua dedizione al lavoro e la sua sapienza artigiana nella lavorazione delle carni suine – dicono Claudio Patassi e Gigliola Marinelli – hanno reso celebre la salumeria Tritelli per i suoi prodotti di altissima qualità, riconosciuta anche con prestigiosi premi nazionali. Alla moglie Antonia , ai figli Paolo e Fabio ed alla famiglia tutta giunga la nostra vicinanza con immutato affetto e di tutto il team di Radio Gold. Ai figli Paolo e Fabio il compito di proseguire, come stanno già facendo egregiamente, la tradizione dell’attività di famiglia. Ciao Santino, sei stato un Serradicano d’oro ed un uomo di grande valore umano. Riposa in pace”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy