LEGA, FABIO BERNACCONI NUOVO COORDINATORE DI FABRIANO

Fabriano – A Fabriano la Lega raddoppia. Luigi Argalia, coordinatore cittadino passa il testimone a Fabio Bernacconi (foto) che avrà al suo fianco Danilo Silvi in qualità di vice. Argalia sarà il responsabile provinciale dei settori Ambiente, Caccia e Pesca. Lo riferiscono il commissario provinciale Giorgia Latini e quello regionale on. Riccardo Augusto Marchetti sottolineando come resti alta l’attenzione della Lega nei confronti del territorio fabrianese e dell’entroterra in generale. “Territorio e Lega hanno un legame inscindibile che a Fabriano si mostra particolarmente in tutto il suo dinamismo costruttivo con un grande lavoro di presenza e raccordo – spiegano i due commissari del Carroccio – Un lavoro che matura e si implementa grazie alla crescente sintonia con i cittadini che, sempre più numerosi, accolgono il progetto Lega. Luigi Argalia ha portato avanti con sensibilità e competenza a Fabriano il suo ruolo di motore ottenendo ottimi risultati. È il momento di mettere a disposizione queste sue qualità per un percorso nuovo e di più ampio respiro”. Confermato il direttivo fabrianese, che nei prossimi giorni vedrà anche l’ingresso di ulteriori figure, il nuovo coordinatore Fabio Bernacconi ed il suo vice Silvi si uniscono nel ringraziamento ai commissari Latini e Marchetti per averli voluti in un ruolo importante per operatività e visione. “È un incarico che accolgo con entusiasmo e senso di responsabilità – aggiunge Bernacconi – Con l’elezione di Chiara Biondi come consigliere regionale abbiamo la possibilità di amplificare la voce del nostro entroterra e di avviare un processo di cambiamento che sia inclusivo ed attraente. Voglio infine ringraziare l’attuale direttivo di Fabriano per l’importante lavoro svolto sul nostro territorio ed augurare a tutti noi un buon lavoro”. (cs)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy