UDC FABRIANO: ‘OSTETRICIA, IN DISCUSSIONE ALLEANZA POLITICA CON PD’

La  Giunta Regionale ha di fatto decretato la chiusura dei punti nascita di Fabriano Osimo e San Severino. Tale decisione è stata motivata con la necessità di mettere in sicurezza le partorienti che si avvalgono di strutture che non raggiungono i mille parti l’anno previsti dalla legge. È’ stato anche detto che il personale verrà mantenuto così come la struttura. L’UDC di Fabriano ritiene tali motivazioni non credibili per le  seguenti ragioni:

  • il punto nascita di Fabriano è da sempre stato sicuro: lo dimostra lo storico del suo operato e la dotazione organica del complesso ospedaliero (Sale Operatorie bene attrezzate, presenza di Rianimazione e personale di guardia H 24 in Ostetricia)
  • Non si tratta nemmeno di risparmio, se hanno detto di “voler mantenere il personale e le strutture”: i costi sarebbero gli stessi e mancherebbero i presupposti logici infatti cosa starebbero a fare le ostetriche senza possibilità di seguire i parti ?
  • Il decreto del Ministro della salute Lorenzin ha dato la possibilità di deroghe da concedere alle aree montane disagiate e malservite dalla viabilità, ma sembra che ciò sia stato del tutto ignorato.

L’ UDC di Fabriano teme che in realtà si inizi col punto nascita per poi smantellare a poco a poco quanto si è costruito in tanti anni. Chiede con forza che la Regione sia disponibile ad utilizzare questa possibilità, scaturita dalla sensibilità del Ministro Lorenzin, e a richiedere una deroga al Ministero o perlomeno aspettare che questa volontà manifestata dal Ministro si concretizzi,  rimandando al Ministero un’ autorevole decisione in merito. L’UDC di Fabriano paventa una ulteriore penalizzazione di un territorio già troppo sofferente e invita pertanto i suoi iscritti e la cittadinanza tutta a partecipare a ogni forma di opposizione contro tali ingiuste decisioni. Nel contempo chiede alla Direzione Provinciale e Regionale del partito di prendere posizione a favore della popolazione fabrianese  giungendo perfino, se fosse necessario, a mettere in discussione l’alleanza  politica in Regione.

Segreteria Udc Fabriano

(Nella foto l’Assessore Tini)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy