ELEZIONI MARCHE, PRIMO EXIT POLL E AFFLUENZA DEFINITIVA

di Marco Antonini

Ancona – Si sono riaperti regolarmente, questa mattina, i 1.576 seggi elettorali rimasti operativi sino alle ore 15 per consentire l’espressione del voto agli elettori. Un milione 310 mila 843 marchigiani sono chiamati a eleggere il decimo presidente e i 30 consiglieri dell’undicesima legislatura della Regione Marche. Lo spoglio delle schede inizierà dopo quelle del referendum. Diretta su Radio Gold a partire dalle ore 19.

Exit poll

In base al primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai, alle regionali nelle Marche Francesco Acquaroli (Centrodestra) è dato con una forchetta del 47-51%. Lo segue il candidato del centrosinistra, Maurizio Mangialardi con il 34-38%. Gian Mario Mercorelli di M5s è dato a 7-9%. (Ansa)

Affluenza

A Cerreto d’Esi le elezioni regionali hanno ottenuto un’affluenza definita del 60,64%. A Fabriano il 59,96%. A Jesi il 61,25%. A Serra San Quirico affluenza del 60,04%, Genga 63,21%. Sassoferrato: 57,94%.

Il referendum ha toccato un’affluenza del 67%.73% a Serra San Quirico e del 64% a Sassoferrato. A Genga ha votato il 69,15 degli aventi diritto; a Cerreto il 72,02%. Fabriano: 64,90%.

Per le comunali a Cerreto d’Esi l’affluenza è stata del 60,78%, nel 2015, invece, si fermò al 58,65. Registrato, quindi, un aumento di votanti pari al +2.13%.

in aggiornamento 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy