TURISMO E CULTURA, BOTTA E RISPOSTA BALDUCCI-SANTARELLI

Fabriano – Duello, a distanza, tra il Partito Democratico e il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli. A scendere in campo il capogruppo del Pd in consiglio comunale, l’ex assessore al Turismo, Giovanni Balducci. “Alcuni turisti hanno trovato l’Oratorio della Carità chiuso e si sono meravigliati. Ciò non fa di certo bene alla nostra “vocazione turistica”. Opportunamente – dice Balducci – si sarebbe dovuto approfittare del periodo di lock-down per organizzare le strutture museali con opportune misure di sicurezza in maniera tale da farsi trovare pronti per l’apertura. Ciò non è accaduto a Fabriano, invece è stato realizzato in tante altre città. Parliamo di riaprire tra un tempo indeterminato – conclude – e non ci si rende conto che la stagione del turismo sta già iniziando”. La replica del primo cittadino non si è fatta attendere. “Io mi sono dovuto meravigliare per la scoperta che abbiamo fatto nel sottotetto della Pinacoteca dove abbiamo trovato un impianto di aerazione inutilizzato. Le prescrizioni per la riapertura dei luoghi chiusi al pubblico dotati di impianti di aerazione, come la Pinacoteca dove la presenza delle opere d’arte obbliga il mantenimento di temperatura e umidità costante – dichiara il sindaco – indicano la necessità che tali impianti siano dotati di prese d’aria esterne e quindi che non siano di solo ricircolo di aria. L’impianto della Pinacoteca ha solo ricircolo”. A seguito di un sopralluogo fatto fare dall’Amministrazione comunale per verificare l’impianto si è trovato un apparecchio che fa anche ricircolo. “Un impianto quasi mai utilizzato e completamente ostruito di polvere perchè, dice la ditta, evidentemente è stato fatto lavorare senza i dovuti filtri. Ora lo stiamo recuperando per consentire di riaprire la Pinacoteca. All’ex assessore al turismo che è stato in Comune per oltre 20 anni e che si rammarica dei musei ancora chiusi dico di stare sereno perchè sistemeremo anche questo spreco di denaro che ci ha lasciato e la Pinacoteca, con il nuovo allestimento che abbiamo preparato, verrà riaperta. Ricordo, infine, che, l’Oratorio della Carità è stato tenuto aperto negli ultimi 3 anni, quando prima era sempre chiuso”.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy