AVIS FABRIANO, PIU’ DI MILLE DONAZIONI IN QUESTI MESI

di Marco Antonini

Fabriano – Più di mille donazioni di sangue raccolte dall’Avis nonostante il Covid. Un servizio prezioso per i tanti interventi chirurgici che si effettuano al Profili. Da gennaio al 31 marzo l’Avis di Fabriano ha raccolto 873 donazioni. A fine aprile più di 1.050, con quasi 200 persone, nonostante l’emergenza sanitaria, che hanno continuato a donare sangue intero o plasma. Numeri, questi, che permettono di raccogliere sangue finora sufficiente per soddisfare le richieste dell’ospedale di Fabriano e degli altri di Area Vasta 2. Con il graduale ritorno alla normalità, però, aumenterà anche la richiesta di sangue. L’Avis, quindi, si appella ai cittadini affinchè “non smettano di donare sangue, in assoluta sicurezza, anzi ritornino a donare come ai tempi pre-Covid”. Si rivolge ai giovani con l’auspicio che si avvicinino a questo mondo determinante per il funzionamento delle sale operatorie e dei reparti. L’Avis Fabriano conta oltre 2.200 iscritti e assicura la raccolta di 4.250 donazioni l’anno. Nei giorni scorsi ha donato a vigili del fuoco, polizia locale e case di riposo mascherine chirurgiche certificate.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy