MINERBA, SABATO IL GRANDE CONCERTO AL GENTILE

Fabriano – Un talento della città della carta al Gentile. L’appuntamento è per sabato 16 novembre, dalle ore 21,30. Già venduta tutta la platea (circa 200 posti) con oltre un mese di anticipo. C’è grande entusiasmo per la data “zero” del concerto di “Minerba” in programma sabato al Teatro Gentile di Fabriano. “E’ indubbiamente una grande soddisfazione”, commenta il trentottenne fabrianese Simone Mencucci che abita a Marischio, in arte Minerba, voce e chitarra, la cui esibizione in concerto avverrà ad un anno esatto dal successo del singolo “Sarò con te”, rimasto per ben sei settimane primo nella classifica italiana tra gli emergenti su Rockol, destando quindi l’interesse degli addetti ai lavori. Il concerto conterrà tutto l’album “Nicotina” più sei inediti. Un brano (“Viva la vita”) è dedicato al giovane fabrianese Michele Marinelli, prematuramente scomparso ad inizio estate. Ad affiancare Minerba sul palco del Gentile ci sarà una band di assoluta qualità a forte matrice locale, composta da Marco Santini (violino), Michele Fabrizi (piano), Marco Agostinelli (sassofono), Matteo Palpaceli (voce e chitarra), Lorenzo Mezzanotte (chitarra), Pierpaolo Chiaraluce (contrabbasso e basso elettrico) e Fabio Portinari (batteria). Ad arricchire il concerto, anche una breve performance dello Studio Danza Marinella di Fabriano. Andata via tutta la platea, vista la richiesta, si è proceduto con la vendita dei biglietti per gli altri settori del Teatro Gentile e l’impressione che ci si potrebbe avviare verso un “sold out”.

Per chi ancora non ha acquistato i biglietti vi avvisiamo che è possibile farlo online tramite il sito www.minerba.it oppure su Viva Ticket o direttamente nella città di Simone, Fabriano, presso la tabaccheria “Spighi”. Inoltre da mercoledì 13 novembre fino a venerdì 15 novembre dalle 16 alle 19 si potranno acquistare presso la biglietteria del Teatro Gentile. Ultima opportunità sarà sabato dalle ore 18 a inizio concerto, salvo esaurimento posti.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy