“IL SERVIZIO DELLA FARMACIA TERRITORIALE FABRIANO E’ OTTIMO E SODDISFA TUTTI”

Di Marco Antonini

Fabriano – La farmacia territoriale è aperta, a Fabriano, in prossimità dell’ospedale Profili, solo due ore al giorno. La denuncia è partita da alcuni utenti che lamentano il depotenziamento del servizio per chi ha patologie serie e necessita di raggiungere questo importante presidio. Oggi, 5 novembre, se ne è parlato in consiglio regionale grazie all’interpellanza di Elena Leonardi, Fratelli d’Italia. Il capogruppo di Fratelli D’Italia in Regione Marche attacca: “La risposta all’interrogazione, essendo il Presidente Ceriscioli assente come spesso accade quando si tratta di rispondere sui temi legati alla Sanità, l’ha fornita l’Assessore Sciapichetti. Per l’amministrazione regionale – dichiara Leonardi – il servizio della Farmacia territoriale di Fabriano è ottimo e soddisfa pienamente tutti, non intendono cambiarlo e non c’è, a loro dire, un obbligo normativo sulle aperture”.

Elena Leonardi, capogruppo di FdI in Regione e vice Presidente della Commissione sanità, ha replicato manifestando il suo dissenso. “Gli orari così limitati per un territorio così vasto come il Comune di Fabriano (10 volte il Comune di Ancona) non possono certamente soddisfare la popolazione – spiega – e gli abitanti dei paesi hanno enormi problemi. Oltre al tempo di apertura così limitato, 2 ore, anche l’orario di apertura dalle 12.00 alle 14.00, diventa un vero problema per chi proviene dalle frazioni. La farmacia territoriale che distribuisce, tra gli altri, farmaci per la vita, non può essere uno sportello a tempo limitato ne tantomeno essere aperto in orari a loro comodi ma certamente penalizzante per i cittadini.”

Ennio Mezzopera

“Fabriano – aggiunge Ennio Mezzopera, portavoce comunale di FDI e membro dell’Assemblea Nazionale – è ormai considerata da questa Amministrazione Regionale, un villaggio di montagna. Il Governo centrale, rosso‐giallo e quello regionale a guida Pd, si dimenticano che Fabriano è stata un faro nel mondo delle imprese e che oggi, fortemente in crisi, non merita certamente questo trattamento. Porteremo questo argomento all’attenzione del Consiglio comunale di Fabriano che con apposito Ordine del giorno andremmo a chiedere l’impegno del sindaco per identificare un percorso condiviso con la Regione Marche affinche l’orario della Farmacia Territoriale di Fabriano torni ad operare con lo stesso orario precedente o quantomeno venga comunque ampliato e modificato”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy