GIOVANE FABRIANESE ARRESTATO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO

Fabriano – Operazione antidroga dei carabinieri della città della carta. Ieri, 2 settembre, è stato arrestato un 30enne residente a Fabriano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno organizzato un servizio di controllo del vasto territorio di Fabriano, attraverso un posto di controllo in varie vie della città. E proprio in uno di questi che hanno fermato il giovane alla guida della sua utilitaria. Si è partiti dalla classica domanda relativa all’identificazione del soggetto e del mezzo. Il 30enne, residente nel comprensorio di Fabriano, è stato costretto ad ammettere di non avere la patente di guida. Ma non si trattava di una dimenticanza. Infatti, i militari hanno approfondito i controlli, ed è emerso che il titolo di guida gli era stato revocato in precedenza. Ovviamente, gli è stata elevata anche una sanzione amministrativa per questo, per essersi messo alla guida dell’autovettura pur avendo la patente revocata, come prevede il Codice della strada.

Droga

I carabinieri di Fabriano hanno notato un palpabile nervosismo durante il controllo. Si è deciso di procedere a una perquisizione presso il domicilio del ragazzo. Qui sono stati rinvenuti, nascosti in vari contenitori, 50 grammi di sostanza stupefacente, nello specifico marijuana. Inoltre, è stato rinvenuto un bilancino di precisione, segno della probabile attività di spaccio. Oltre a sequestrare la droga e il bilancino, l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Indagini ancora in corso. Non sono esclusi nuovi provvedimenti.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy