FABRIANO, “NEL MESE DEL RAMADAN CONDIVIDIAMO I PASTI CON I BISOGNOSI”

Fabriano – Porte aperte, oggi domenica 5 maggio, presso il Centro Culturale Islamico Misericordia di Fabriano. Presenti: la presidente del Consiglio comunale, Giuseppina Tobaldi, i consiglieri di minoranza Vinicio Arteconi (Associazione Fabriano Progressista) e Vincenzo Scattolini (Lista Scattolini Sindaco, Lega, Fratelli D’Italia e Forza Italia) e il segretario del Partito Democratico Francesco Ducoli. Incontro-dialogo interreligioso al Centro Culturale di via Cavallotti 84 a Fabriano. “Vieni oggi a conoscere il nostro Centro e le sue attività – dichiara il presidente Mekri Abdelkader. – Per l’intero mese sacro del Ramadan condivideremo pasti caldi con tutti i bisognosi: rompiamo insieme il digiuno sposando solidarietà e misericordia nella cultura islamica”. Il Centro Culturale Islamico di Fabriano vuole essere punto di riferimento principale per la comunità islamica della città e territorio. Il tutto è stato  realizzato per promuovere corsi in lingua e più in generale favorire l’integrazione con la comunità con l’impegno incentrato nella diffusione culturale e religiosa, nell’incoraggiare e agevolare iniziative nel campo sociale e culturale, attraverso corsi di alfabetizzazione, promuovendo lo scambio di informazioni ad ogni livello e con ogni mezzo a disposizione, adoperandosi per l’applicazione pratica di migliori sistemi di vita umana, favorendo la diffusione della cultura arabo-islamica che non ha nulla a che fare con gli estremismi tristemente noti”. Al Centro sono stati già organizzati corsi, aperti a tutti, di inglese, francese e di cultura arabo-islamica, gite e attività sportive.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy